IMAGINARY

 

 

IMMAGINARIO

 

I linger in the doorway
Of alarm clock screaming monsters
Calling my name
Let me stay
Where the wind will whisper to me
Where the raindrops as they're falling tell a story

 

[Rit:]
In my field of paper flowers
And candy clouds of lullaby
I lie inside myself for hours
And watch my purple sky fly over me

Don’t say I’m out of touch

with this rampant chaos – your reality

I know well what lies beyond my sleeping refuge

The nightmare I built my own world to escape.

 

[Rit]

 

Swallowed up in the sound of my screaming
Cannot cease for the fear
Of silent nights
Oh how I long for the deep sleep dreaming
The goddess of imaginary light

 

Indugio nella porta
Dalla sveglia urlano mostri

chiamando il mio nome
Lasciami rimanere
Dove il vento sussurrerà per me
Dove le gocce di pioggia cadendo raccontano una storia.

(Rit:)
nel mio campo d fiori d carta
e le nuvole di zucchero candito di “ninnananna”
io mento dentro me stessa per ore
e guardo il mio cielo viola che vola sopra me

Non dici che sono fuori dal tuo tocco
Con questo caos che infierisce la tua realtà
So bene quali bugie ci sono oltre il mio rifugio di sonno
Costruisco il mio mondo per scappare dall’incubo.

(Rit:)

Inghiottivo il suono delle mie urla
Non può cessare per la paura

della notte silenziosa
Oh, a lungo nel sogno profondo ho sognato
La dea della luce immaginaria.

 

 

Si ringrazia monia_chester per la traduzione